Fiera Green Economy: Al via Progetto Comfort 2018

Torna la fiera dedicata alla sostenibilità ambientale e all’innovazione. Ma non solo. Fino al 14 aprile si potranno scoprire le ultime novità in tema di green energy e tanto altro.

Cos’è Progetto Comfort?

Quest’anno torna la 3 giorni dedicata alla sostenibilità, al design e alle innovazioni in tema di green energy. La fiera made in Italy, o meglio made in Sicily, arriva alla sua decima edizione, ponendo l’attenzione su quattro tematiche importanti: ambiente, alimentazione, energia e bioedilizia. Dal 12 al 14 aprile 2018, presso il centro fieristico “Le Ciminiere” a Catania, si svolgerà Progetto Comfort, con il patrocinio della Regione Sicilia e dei suoi Comuni. L’ingresso libero è riservato a tutti i professionisti dei settori in possesso di biglietto d’invito rilasciato dalle aziende partecipanti o scaricato dal sito di Progetto Comfort. La manifestazione rappresenta una buona occasione per conoscere gli operatori professionali, scoprire le soluzioni tecnologicamente più avanzate, individuare i partner eccellenti, formarsi e condividere le esperienze lavorative. Nella sezione congressuale, curata da un comitato tecnico-scientifico, ci saranno dei convegni di approfondimento sulle tematiche della fiera. Sabato 14 aprile si parlerà di ecodesign con il convegno “Stategie di sviluppo sostenibile, dalla rigenerazione urbana all’architettura Nzeb, all’ecodesign”. Nel 2017 i congressi di Progetto Comfort hanno riscosso molto successo: sono state registrate 2228 presenze. La fiera, invece, lo scorso anno ha registrato 8346 presenze e 95 espositori tra nazionali ed esteri.

Le aree tematiche

Il tema dell’efficienza energetica sarà il cuore pulsante dell’evento. Obiettivo principale: promuovere un uso intelligente dell’energia. Si parlerà anche di sostenibilità ambientale, green economy e mobilità sostenibile. Nello specifico le quattro aree tematiche della fiera saranno:
  • Ambiente e Rifiuti
  • Alimentazione e Wellness
  • Energia e Impianti HVAC-R (Heating, Ventilation and Air Conditioning)
  • Bioedilizia e Termoidraulica
riciclo Nella prima area tematica, Ambiente e Rifiuti, si affronta la gestione dei rifiuti grazie alle nuove soluzioni tecnologiche per la trasformazione del rifiuto in materie prime seconde da re-immettere sul mercato. Inoltre, qualità dell’aria, recupero dei RAEE, gestione delle acque reflue, biometano e tante altre tematiche saranno al centro di questa esposizione.  

Se siete amanti dei prodotti biologici Alimentazione e Wellness è l’esposizione che fa per voi. L’Expo è dedicata ai temi della corretta alimentazione, prodotti biologici, educazione e formazione.

L’esposizione Energia e Impianti HVAC-R è la parte dedicata alla Green Economy con un focus sulle energie rinnovabili: mini eolico, fotovoltaico, impianti a biomasse, biorefinery e mobilità. L’expo Bioedilizia e Termoidraulica si focalizza sull’architettura sostenibile, l’uso di materiali naturali, l’illuminazione a LED, smart home e la domotica.

Novità 2018

L’edizione 2018 porta principalmente due novità:
  • Villaggio Green
  • Progetto comfort 2018 M’llumina
Il villaggio consiste in un laboratorio ricreativo per gli studenti che si focalizza sulla raccolta differenziata e il riciclo. A tal riguardo, ricordiamo la settimana europea per la riduzione dei rifiuti, dove cittadini ed enti pubblici si impegnano a ridurre la produzione di rifiuti attraverso delle “buone pratiche” durante sette giorni. Il progetto M’Illumina tratta dell’illuminazione della città, ponendo l’accento sulle luci a LED che consentono di risparmiare energia e migliorare le prestazioni.

SERR 2017

La settimana europea per la riduzione dei rifiuti (SERR) 2017 si è svolta dal 18 al 26 novembre. Il programma di sensibilizzazione sul tema della riduzione dei rifiuti, nato nell’ambito del progetto LIFE+ della Commissione Europea, attua una campagna di comunicazione ambientale che punta sulla strategia delle 3R (riduzione, riutilizzo, riciclo). Quest’anno le azioni più meritevoli per ogni categoria verranno premiate nella sala convegni del Progetto Comfort venerdì 13 aprile alle ore 11. [embed]https://www.youtube.com/watch?v=JUP1IPVYj8M[/embed] Le azioni migliori vengono premiate a seconda della categoria di riferimento:
  • Enti pubblici;
  • Associazioni e ONG;
  • Imprese;
  • Scuole;
  • Altro (cittadini).
Per la SERR 2017, tra le azioni più meritevoli dei cittadini in finale troviamo:
  • Baratt’amo-SCUP! Sport e cultura popolare;
  • “Una merenda speciale per Babbo Natale”-Fiuchetin;
  • Il Banchetto del Riuso Comitato Mamme in Comune.