abbassare la bolletta

Risparmiamo insieme?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita per scegliere la migliore offerta luce e gas.

Allarme in casa: tutto ciò che c’è da sapere


Quello della sicurezza in casa è un tema sempre molto delicato da affrontare. Sebbene il numero di furti sia comunque in calo rispetto agli ultimi anni, questo problema non può essere sottovalutato. Il livello di protezione della propria casa dovrebbe essere sempre molto elevato, per vari motivi, non soltanto legati a ciò che si può effettivamente perdere, ma anche al discorso psicologico. Dormire sapendo di essere in sicurezza è tutta un’altra cosa e consente di poter trovare una tranquillità fondamentale. In particolar modo di notte e quando ci allontaniamo dall’abitazione. Basti pensare al fatto che molti furti vengono perpetrati anche in poche ore, immaginarsi con quanta facilità possano agire dei malviventi durante periodi estivi o comunque di vacanza. Il sistema di allarme casa è fondamentale. A tal proposito, la tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi tempi. Ormai la scelta, come vedremo di seguito, è così ampia che trovare un prodotto che non faccia al caso nostro è davvero difficile. Oltretutto, i prezzi si sono abbassati notevolmente: si è verificato un livellamento verso il basso rispetto al passato, proprio perché la tecnologia ha raggiunto livelli molto significativi.

Allarme in casa: distinzione essenziale

Per prima cosa c’è da dire che si dovrebbe avere prima ben chiara a mente una distinzione essenziale, quella che intercorre tra sistemi di allarme casa, di antifurto e anti intrusione. Soltanto una volta compresa questa differenza si può effettuare una scelta precisa. Ciò che è essenziale comprendere è che i sistemi di allarme sono quelli che garantiscono l’emissione di un segnale sonoro, o anche luminoso, in caso di furto in corso. Questi possono palesarsi anche con telefonate alle autorità e al padrone di casa, nonché notifiche sugli smartphone. Il sistema anti intrusione, invece, segnala la presenza di una persona non autorizzata in casa e si serve di telecamere di video sorveglianza e sensori di movimento: viene rilevata la presenza di un possibile ladro, prima che questo entri in casa.

Sistemi di allarme casa: diverse tipologie

I sistemi di allarme che possiamo acquistare per la nostra abitazione possono essere di tre tipologie. Il primo è quello cablato, che si serve di fili; il secondo è quello wireless, senza fili e poi c’è un terzo tipo che è caratterizzato da una sorta di fusione di entrambi i sistemi. Il sistema di allarme casa cablato riesce a collegare attraverso i cavi tutti i sensori, con una centralina e delle sirene: bisogna considerare che tra i sensori disponibili possiamo anche far riferimento a quelli antincendio e anti allagamento, per esempio). Senza dubbio questo sistema dev’essere istallato da un esperto, visto che potrebbero essere persino necessari dei lavori all’abitazione, per adattare l’impianto ad essa. Lo studio di tutta la progettazione non è semplice. Molto diffusi ultimamente gli impianti senza fili, wireless. Questi sono molto più facili da installare, visto che non necessitano di istallazioni particolari e canalizzazioni per far passare i fili tra mura e stanze. Le comunicazioni tra i vari sensori presenti, la centralina ed eventualmente la sirena sono dati da onde elettromagnetiche. Si tratta di sistemi sicuramente meno costosi e molto più facili da installare, ma che possono essere soggetti anche ad interferenze radio, che ne minano il funzionamento: è vero, però, che i modelli di ultima generazione hanno superato ampiamente questa problematica. Generalmente, si tende ad installare un impianto wireless all’aperto (magari in zone come giardini e cortili, o anche parcheggi) e all’interno dell’abitazione sistemi d’allarme cablati. In linea di massima, comunque sia, la scelta è ormai possiamo dire legata esclusivamente alla soggettività. I vari sensori vengono applicati alle porte, alle finestre o ai muri, in base alle esigenze.

A chi rivolgersi?

Sicurezzapoint.it è una realtà leader che opera fin dal 2002 nel settore dell’ installazione e della vendita di antifurti casa in tripla frequenza. Nell’arco di 15 anni sono stati venduti oltre 10 mila pezzi di Kit fai da te. All’interno dei kit , troverete molti accessori inclusi, come ad esempio: telecomandi, sensori, sirene da esterno, viti e tasselli e adesivi deterrenti. Gli impianti di antifurto per casa SicurezzaPoint vengono già configurati dai tecnici prima della spedizione, potrete comunque scegliere il servizio esclusivo di installazione inclusa valida in più di 10 regioni Italiane. Potrai acquistare serenamente sul sito e-commerce ,via e-mail oppure via telefono e solo dopo aver ricevuto la merce contattare l'installatore. Se cercate il miglior allarme antifurti per casa ai prezzi più convenienti del mercato, questa è la soluzione giusta. Con oltre il 98% di clienti soddisfatti del prodotto e del prezzo , l'80% dei nuovi clienti proviene dal passaparola dopo aver installato l’antifurto casa SicurezzaPoint.

Aggiornato il