Come si Calcola la Classe Energetica della Casa?

migliore offerta gas

Limitare il consumo degli elettrodomestici non basta!

Ti aiutiamo a scegliere la migliore tariffa luce in base alle tue esigenze. Servizio Gratuito (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

attivazione contatore

Vuoi risparmiare in bolletta?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato gratuitamente per confrontare le offerte con l'aiuto di un nostro esperto.

come calcolare classe energetica casa

Quando compri o prendi in affitto un'abitazione, il proprietario di casa è tenuto a comunicarti la classe energetica dell'immobile in cui andrai ad abitare. Perché è importante e cosa significa?


Qui è dove ti spieghiamo in maniera chiara e sintetica cosa si intende per classe energetica casa e come calcolare il valore energetico di un immobile. Il meccanismo alla base della classificazione energetica di un appartamento è lo stesso che ritroviamo nell'etichetta del consumo energetico degli elettrodomestici, insomma ci dà un'idea di quanta energia ci farà consumare. La tua casa appartiene ad una classe energetica poco performante? Scopri quanto consuma una casa in classe energetica G e come migliorarne le prestazioni.

Qual è il significato di Classe Energetica?

Tradotto in parole povere la classe energetica di un'abitazione indica le sue condizioni di salute: permette cioè di conoscere quanta energia consuma, in base alla struttura degli impianti ed alla loro longevità. Di conseguenza le case con classe energetica bassa consumano molto di più ed hanno un impatto ambientale maggiore rispetto ad abitazioni di classe energetica superiore. Se devi o stai pensando di traslocare in un abitazione più efficiente, e vivi a Napoli, puoi rivolgerti alla ditta 3C traslochi.

Tabella Classificazione Energetica Casa
Classe Energetica Prestazione Energetica kWh/m2annua
Classe A+ <16,25 Kwh/m2
Classe A tra 16,25 e 32,5 Kwh/m2
Classe B tra 32,5 e 48,75 Kwh/m2
Classe C tra 48,75 e 65 Kwh/m2
Classe D tra 65 e 81,25 Kwh/m2
Classe E tra 81,25 e113,75 Kwh/m2
Classe F tra 113,75 -162,5 Kwh/m2
Classe G > 162,5 Kwh/m2

Si tratta quindi di un dato indispensabile per conoscere le condizioni in cui riversa l'appartamento: i valori A4, A3, A2, A1, B stanno ad indicare abitazioni con prestazioni di ottimo livello; i valori intermedi C, D indicano prestazioni nella media; mentre case di classe energetica E, F o G sono indice di abitazioni con prestazioni energetiche molto basse.

Cosa significa Classe Energetica G?È segno di una casa che disperde grandi quantità d'energia gravando sia in bolletta che sull'ambiente.

Chi decide la Classe Energetica della Casa?

La classe energetica si decide in base a medie aritmetiche tra diversi fattori, quali la qualità dei materiali utilizzati per la costruzione della casa; l'isolamento termico degli infissi; la presenza di impianti di produzione d'energia rinnovabile (quali pannelli solari) o interventi di ristrutturazione. Il calcolo viene effettuato con l'aiuto di specifici software che valutano anche:

  1. la geometria e l'esposizione dell'immobile;
  2. la tipologia degli impianti per il riscaldamento e per la produzione d'acqua sanitaria;
  3. la presenza di eventuali impianti di ventilazione meccanica.

Il foglio su cui è presente la valutazione energetica della casa prende il nome di Attestato di Prestazione Energetica, meglio conosciuto come APE, che solo può essere rilasciato da tecnici abilitati. Dal 1 luglio del 2009 e del 2020, l'APE è obbligatorio rispettivamente in caso di compravendita di un immobile e in caso di locazione.
Per questo motivo all'ora di acquistare o affittare una casa, nell'annuncio immobiliare è sempre inserito l'indice di prestazione energetica (espresso in kWh/mq anno).

Solo un tecnico abilitato nella progettazione di edifici e impianti (ad esempio architetti, ingegneri o geometri) può calcolare il valore energetico dell'immobile, pertanto ai fini di ricevere l'APE sarà necessario contattare un soggetto accreditato.

Ottenere l'Attestato di Prestazione Energetica ha un costo?Ovviamente sì, il prezzo dell'APE per un'abitazione varia dai 150€ ai 250€ e non è soggetto a tariffazione minima come avviene per gli altri servizi professionali.

Come migliorare la Classe Energetica?

Un investimento di riqualificazione e ristrutturazione dell'immobile può incidere sulla classificazione energetica della tua casa. Cambiare gli infissi, installare un nuovo impianto per il riscaldamento o un impianto fotovoltaico aumenta l'efficienza energetica migliorando le prestazioni della tua abitazione. Scegliere soluzioni tecnologicamente avanzate per il riscaldamento e per il benessere dell'ambiente, come quelle proposte da Hoval

Per favorire il miglioramento degli edifici, sono stati introdotti incentivi fiscali per gli interventi di risparmio energetico. L'Ecobonus ne è un esempio lampante: garantisce infatti il rimborso Irpef del 50% o del 65% delle spese sostenute per la ristrutturazione dell'abitazione. La riqualificazione della casa infatti permette un dispendio d'energia minore, rendendo l'abitazione sostenibile il che avvantaggia non soltanto l'ambiente ma anche il portafogli.

Se stai pensando di trasferirti in una nuova abitazione con una classe energetica migliore, per il trasloco puoi chiedere un preventivo online a 3C traslochi e verrai contattato da un professionista.

Aggiornato il