abbassare la bolletta

Risparmiamo insieme?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita per scegliere la migliore offerta luce e gas.

Computer aggiornato e risparmio energetico


Utilizzare il computer tutti i giorni influisce sui consumi energetici domestici e sulla bolletta dell'elettricità. Grazie a recenti aggiornamenti, gli utenti hanno a disposizione diverse funzionalità per utilizzare il PC con la modalità risparmio energetico, che consente di ridurre i consumi preservando le performance del dispositivo. Vediamo come attivare il risparmio energetico sul PC e quali trucchi possiamo adottare tutti i giorni per risparmiare energia con il nostro computer.

PC e risparmio energetico, vantaggi e soluzioni

I computer sono ormai diventati uno strumento imprescindibile nella vita di tutti i giorni ma anche questi dispositivi contribuiscono ad aumentare le bollette di casa. Non tutti lo sanno ma un normale computer in funzione per 8 ore al giorno può consumare fino a 175 kWh in un anno, gravando sull'utenza della luce. Se a ciò si aggiunge la quantità di C02 che viene emessa in atmosfera, e ancora di più navigando online, si capisce quanto risulti importante anche per l'ambiente risparmiare energia con il PC. Ci sono però diverse soluzioni e accorgimenti che possiamo mettere in atto nella vita di tutti i giorni per ridurre i consumi energetici che derivano dall'utilizzo prolungato del PC. Una prima soluzione consiste nell'impostare la modalità risparmio energetico: questa opzione permette di ridurre al minimo i consumi energetici del nostro PC, prolungando la durata della batteria ma preservandone performance e prestazioni. Grazie agli aggiornamenti passati da Windows 8 a 10, Microsoft ha introdotto diversi cambiamenti nella user experience dei suoi clienti, offrendo tra le altre, la possibilità di attivare la modalità risparmio energetico, scegliendo anche tra soluzioni personalizzate.

Hai bisogno di acquistare un nuovo computer? Rivolgiti all'e-commerce di www.initpc.com

Come attivare il Risparmio energetico sul PC

Per attivare la funzione di Risparmio Energetico su Windows è sufficiente accedere al Pannello di controllo del proprio computer dal tasto Start in basso a sinistra. Tra le varie icone dovremo selezionare Opzioni risparmio energia e selezionare Risparmio di energia per ottimizzare le prestazioni del nostro PC e diminuire di conseguenza la quantità di energia impiegata. Su Windows 10 risparmiare energia è ancora più semplice: è sufficiente cliccare sull'icona della batteria in basso a destra e impostare i valori preferiti in merito alle due opzioni a disposizione, ovvero massima durata della batteria e massime prestazioni. Posizionando il cursore verso il centro della linea otterremo un corretto equilibrio tra prestazioni e autonomia della batteria. Impostando invece il cursore a sinistra incrementeremo l'autonomia del nostro PC, particolarmente utile in caso si utilizzi un PC portatile, mentre posizionandolo sulla destra aumenteremo velocità e performance del nostro computer. Per ridurre ulteriormente i consumi abbiamo anche la possibilità di modificare le impostazioni del Risparmio energia cliccando su Modifica impostazioni combinazione e selezionando diversi parametri, ad esempio il tempo di spegnimento del monitor in caso di inutilizzo prolungato. In alternativa possiamo anche accedere alla gestione energia cliccando prima su Start e poi digitando “energia” nella casella di ricerca e andando a selezionare la voce Modifica Combinazione risparmio energia. In questo modo potremo modificare ogni paramento in base alle nostre esigenze. Mantenere il computer aggiornato garantisce diversi vantaggi, inclusi quelli legati al risparmio energetico. Sebbene i periodici update vengano spesso visti come perdite di tempo, effettuare gli aggiornamenti previsti è molto importante, in quanto permettono di migliorare la sicurezza informatica del dispositivo, proteggendolo da eventuali attacchi hacker, forniscono nuove funzionalità e permettono di migliorarne le prestazioni, risolvendo eventuali bug che potrebbero rallentare il computer.

Hai bisogno di aiuto per il tuo nuovo computer? Rivolgiti agli esperti di www.tnsolutions.it

Come risparmiare energia con il PC

A prescindere dal sistema operativo che si utilizza, ci sono diversi modi in cui possiamo risparmiare energia con il PC, adottando semplicemente piccoli trucchi per ridurre i consumi del nostro computer e risparmiare sulle bollette. Vediamo quali.

  • Attivare lo spin down: alcuni sistemi operativi mettono a disposizione degli utenti la funzione spin down, ovvero la possibilità di rallentare il disco rigido del PC in caso di inutilizzo prolungato: attivando questa funzionalità potremo risparmiare fino al 90% dell'energia consumata dal nostro hard disk.
  • Ridurre la luminosità: abbassare la luminosità del PC, ma anche dello smartphone, permette di risparmiare energia e prolungare la durata della batteria;
  • Metterlo in pausa: quando non è in funzione per brevi periodi è sempre bene attivare la funzionalità in stand by, per ridurre i consumi
  • Rivolgiti agli esperti di www.nexsys.it per tutte le soluzioni di cui necessiti con il tuo computer
  • Spegnerlo sempre quando non serve: molti non sanno che gli elettrodomestici e i dispositivi elettronici consumano energia anche quando sono in stand by: per questa ragione è sempre meglio spegnere sempre il PC e staccare la spina, perché il PC anche da spento ma con la presa attaccata consuma energia inutile.
  • Disabilitare wi-fi e connessione a internet: se non stiamo navigando online è importante disattivare la connessione wireless per evitare sprechi inutili di energia.
  • Scegliere un PC LCD a cristalli liquidi: al momento dell'acquisto è preferibile optare per un computer LCD a cristalli liquidi in grado di garantire un risparmio sui consumi fino al 70% in meno rispetto a un PC tradizionale.
  • Preferire un PC portatile: un computer portatile consuma meno energia rispetto a un PC fisso.

Sei poco esperto di computer ed hai bisogno di aiuto? Ecco a te la soluzione: Silver Academy ! Troverai corsi ed articoli per aggiornarsi e crescere professionalmente

Aggiornato il