migliore offerta luce

Risparmiamo insieme?

Approfitta di una nostra consulenza gratuita per scegliere un prezzo luce più basso! (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Il futuro della mobilità sarà sostenibile


L'adozione di una mobilità sostenibile nel prossimo futuro svolgerà un ruolo sempre più importante per contrastare l'inquinamento e arginare i cambiamenti climatici.

L'importanza della mobilità sostenibile

L'inquinamento legato al settore dei trasporti è una delle principali cause della crisi climatica che stiamo vivendo. In Italia il settore dei trasporti è responsabile del 23,4% delle emissioni inquinanti e la maggior parte delle polveri sottili disperse nell’atmosfera derivano dal traffico stradale. Per questo l’adozione di un sistema di mobilità a basso impatto ambientale, specie in ambito urbano, è considerata una priorità per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e per la salvaguardia del Pianeta.

Negli ultimi anni le politiche di sviluppo riferite al trasporto pubblico, alla mobilità pedonale e ciclabile e al car sharing hanno conquistato un ruolo centrale nelle agende delle amministrazioni pubbliche locali e comunitarie, fornendo indubbi vantaggi da un punto di vista ambientale, sociale ed economico. La sostenibilità dei trasporti rappresenta infatti uno dei settori nevralgici per innescare un processo di riconversione ecologica dell’economia che ormai appare sempre più urgente. All'interno dei grandi centri urbani sta prendendo sempre più piede una micro mobilità elettrica, grazie a monopattini, macchine e biciclette in sharing: necessari per ridurre il traffico e l'inquinamento all'interno delle grandi città.

Il futuro della mobilità sarà sostenibile

Secondo un recente studio che ha analizzato 31 città nel mondo il trasporto sostenibile supererà quello via auto entro il 2030 nelle più grandi città del mondo. L'uso di mezzi pubblici, biciclette e gli spostamenti a piedi tra dieci anni rappresenteranno il 49% della totalità di spostamenti effettuati nei centri urbani, mentre l'uso delle automobili scenderà dal 51% attuale al 46%.

Il mezzo di trasporto con la più rapida crescita, secondo la ricerca, sarà la bicicletta, considerando un incremento previsto del 18% da adesso fino al 2030. La scelta di muoversi a piedi crescerà del 15%, così come si prevede un aumento del 6% nell'utilizzo dei mezzi pubblici. Nei prossimi anni si assisterà a un cambiamento significativo del modo di spostarsi nelle città. Ci sarà un'evidente preferenza per mezzi più green della propria automobile. In questo senso, la tecnologia sarà determinante per progettare un futuro sostenibile.

Credere in un futuro sostenibile è ormai una sfida ricorrente nella nostra quotidianità, la bici è divenuta ormai simbolo della sostenibilità e del rispetto dell'ambiente. Numerose attività sono legate all'utilizzo di questo mezzo, dai percorsi in montagna a mezzo di trasporto in città. Per appronfondimenti sul training, il benessere e sui più emozionanti percorsi da seguire in mountain bike è possibile consultare il giornale online Action magazine, che fornisce numerosi consigli al riguardo.

Aggiornato il