abbassare la bolletta

Risparmiamo insieme?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita per scegliere la migliore offerta luce e gas.

Perché con le lampade a Led è garantito il risparmio?


Il momento della scelta

Vi sarà certamente capitato di dover sostituire una lampadina. Magari quella dell'abatjour sopra al comodino nella camera da letto della vostra casa in montagna, dove non andavate da tempo: il compito di fare luce era demandato a una vecchia lampadina a incandescenza, che adesso non funziona più.

Quindi c'è bisogno di cambiarla e avete pensato bene che forse sarebbe il caso di orientarsi su qualcosa di più moderno. Entrando in un negozio di articoli per la casa, ecco che vi trovate di fronte a un'intera parete dedicata al mondo dell'illuminazione domestica e alla necessità di fare la scelta giusta per ciò di cui avete bisogno.

Ebbene, oggi chiunque vi consiglierà di orientarvi sulle lampade a Led per l'illuminazione per una lunga serie di motivi che rendono questa tecnologia in assoluto la più performante e conveniente sul mercato.

Il risparmio a due declinazioni

Uno degli aspetti a cui molti consumatori fanno particolare attenzione è quello del risparmio, sia energetico sia economico.

Che la vostra sensibilità sia rivolta più all'ambiente o più al portafoglio, con la scelta del Led potrete soddisfarle entrambe. Questi due aspetti sono, infatti, uniti da un filo comune, che li rende praticamente intercambiabili: la lampadina a Led conviene economicamente perché consuma meno energia, e viceversa.

Se prendiamo come termine di paragone una lampada a incandescenza, la differenza diventa enorme: alcuni studi dicono che il Led riesce ad avere un consumo di energia inferiore di più dell'80%, che inevitabilmente si traduce in un risparmio anche economico. E anche nel confronto con le lampadine a fluorescenza, il Led esce vincitore.

L'efficienza e le sue conseguenze

Di base, infatti, una lampadina a Led lavora in modo più efficiente grazie a una minore dispersione di energia, fatto che permette di contenere i costi energetici.

Le conseguenze di questa migliore performance sono piuttosto ovvi, con un minor consumo di energia e un sostanziale azzeramento delle emissioni da parte delle lampadine.

Il prezzo d'acquisto e la durata nel tempo

A questo punto qualcuno potrebbe obiettare che il prezzo di acquisto di una lampadina a Led è decisamente più alto rispetto alle altre: un'osservazione corretta, ma che va inquadrata all'interno di un quadro più ampio e articolato.

Infatti, al momento dell'acquisto, lo scontrino di una lampadina a Led sarà certamente più corposo di quello che metteremmo in tasca se comprassimo una lampada alogena oppure a fluorescenza. Però, dobbiamo tenere conto di quante volte dovremo tornare in negozio per acquistare una nuova lampadina: se decidiamo di portare a casa un Led, probabilmente non dovremo metterci piede per qualche anno.

Alcuni studi parlano di un periodo di vita compreso tra i cinque e massimo sei anni. Una durata è nettamente superiore a quella garantita dalle altre tecnologie per l'illuminazione, che invece portano con loro la necessità di una sostituzione più frequente e quindi di una spesa ripetuta, seppur contenuta.

Insomma, per citare un vecchio detto si potrebbe affermare che "più spende, meno spende": alla fine, infatti, sarà più il risparmio che il costo iniziale.

Il rapporto tra prezzo ed efficienza

Andando, quindi, a confrontare il costo di una lampadina a Led con quello delle altre, appare evidente come il maggior prezzo della prima sia compensato da una durata superiore, che quindi tende ad 'annullare' il maggior esborso in sede di acquisto.

Inoltre, la lunga durata permette anche di ridurre il rifiuto prodotto, a vantaggio della sostenibilità ambientale. Invece di utilizzare e smaltire cinque lampadine, magari ne gettiamo via una soltanto: meno sprechi e meno rifiuti, combinati con un'efficienza migliore, sono le variabili che portano a preferire una lampadina a Led per l'illuminazione della propria abitazione, dell'ufficio o anche di luoghi all'aperto.

Come si alleggerisce la bolletta

Ovviamente un consumo più ridotto di energia si traduce in un effetto positivo anche sotto il profilo della spesa, come già detto in precedenza. Infatti, con il passaggio al Led si riescono a contenere i costi, ma è chiaro che, per avere dei riscontri visibili, non basta sostituire una o due lampadine.

Se, però, il passaggio ad un'illuminazione basata su questa tecnologia riguarda un intero negozio o tutte le stanze delle vostra casa, allora sicuramente potrete avere dei riscontri anche sulle bollette, che diventeranno più leggere proprio in virtù di queste caratteristiche positive che sono parte integrante delle lampade a Led.

In conclusione, quindi, le lampade a Led garantiscono un risparmio energetico che, a sua volta, permette di alleggerire la bolletta e di strizzare anche l'occhio all'ambiente, con emissioni ridotte e una minor produzione di rifiuto grazie alla lunga durata di queste lampade.

Per scoprire le soluzioni disponibili basta affidarsi ad una ditta specializzata in efficientamento energetico con Tecnologia Led.

Aggiornato il