migliore offerta luce

Risparmiamo insieme?

Approfitta di una nostra consulenza gratuita per scegliere un prezzo luce più basso! (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Ampliamenti casa, recupero sottotetti e seminterrati


Ampliamenti casa: come ampliare i volumi abitabili della propria abitazione. Ecco i principali interventi da effettuare per aumentare volumi e planimetria della propria casa.

Aumentare la volumetria di casa

A causa delle spese da affrontare, gli aumenti di volumetria degli immobili sono tra le attività meno richieste, ma lo studio di architettura a Monza Gabetta è a disposizione perché si possa raggiungere l'obiettivo auspicato, cercando di contenere tempi e costi, effettuando ampliamenti casa senza ridurre il livello di sicurezza e di qualità delle finiture, concretizzando la nuova realtà immobiliare tutta da vivere, o commercializzare. Vediamo di seguito i principali interventi che si possono eseguire per realizzare ampliamenti casa che aumentino il volume e la planimetria di un'abitazione.

Ampliamenti casa: la normativa Piano Casa

Possono esserci tanti motivi dietro alla decisione di voler ampliare i volumi della propria abitazione: la nascita di un figlio, l'esigenza di un ufficio o semplicemente per godere di più spazio all'interno delle mura domestiche. Quale che sia la ragione, tutti i proprietari che vogliono effettuare interventi di ampliamento casa hanno a disposizione il “Piano casa”, una normativa di legge finalizzata a rispondere ai bisogni abitativi delle famiglie, a favorire la riqualificazione urbana, a migliorare la qualità architettonica ed energetica degli edifici e a incentivarne l’adeguamento alla normativa antisismica.

Ogni regione si è impegnata a stabilire disposizioni locali tenendo conto delle caratteristiche proprie del territorio. Questo ha però creato una grande disparità a livello nazionale, per cui ad oggi è impossibile individuare una normativa unitaria. Chi sta valutando l'ampliamento della propria abitazione dovrà necessariamente fare riferimento alle disposizioni della propria regione di residenza, per capire quali interventi possono essere effettuati.

Il Piano Casa prevede la possibilità di intervenire in due diversi modi attraverso ampliamenti delle unità immobiliari esistenti, oppure attraverso demolizioni di fabbricati e loro successiva ricostruzione.

Nel primo caso il proprietario ha diritto ad un ampliamento della superficie pari al 20%, nel secondo caso del 35%.

Al fine di impedire interventi speculativi, la legge vieta mutamenti della destinazione d’uso degli edifici abitativi che abbiano applicato il Piano Casa, per un determinato periodo di tempo.

L'ampliamento della superficie della propria casa porta ad un aumento dei costi fiscali verso gli enti pubblici, ed anche delle spese condominiali. Queste lavorazioni sono sempre molto delicate e vanno ben ragionate sin dalla fase preparatoria, con un opportuno studio di fattibilità tecnico-economico delle opere, che tenga conto della totalità delle azioni da intraprendere nell'operazione complessiva.

Lo studio di architettura a Monza Gabetta si occupa anche di studi fattibilità, e nella raccolta di progetti presenti sul sito dello studio professionale è possibile visualizzarne alcuni.

Le tipologie di ampliamenti casa

Ci sono diversi interventi che possono essere realizzati per ampliare le superfici e i volumi della propria casa. Vediamo i principali:

  • Estensione: l’ampliamento più tipico è quello con estensione rispetto alla casa principale. Qualora si abbia a disposizione lo spazio necessario per un ampliamento orizzontale, sarà possibile aumentare la cubatura della propria casa senza dover fare delle modifiche importanti agli impianti e alla copertura del tetto.
  • Recupero sottotetto: se invece si vuole realizzare un ampliamento della casa in verticale, la soluzione migliore è la sopraelevazione o il recupero del sottotetto. Se il sottotetto rispetta le altezze minime richieste dal proprio Comune per diventare abitabile, sarà sufficiente restaurarlo aggiungendo delle finestre per tetti per raggiungere la giusta illuminazione. Se, invece, è necessario sopraelevarlo per avere le altezze minime previste dalla legge, dovremo avere cura di verificare in anticipo la normativa comunale.
  • Chiusura di un terrazzo: per allargare i volumi di casa, è possibile optare per la chiusura di un terrazzo, aggiungendo pareti fisse o vetrate apribili con finestre scorrevoli o a libro, ottenendo una stanza in più con una spesa contenuta.
  • Creazione di una veranda: chi possiede un giardino può ricavare uno spazio in più, costruendo una veranda: in questo modo sarà possibile sfruttare una zona di relax aggiuntiva e molto luminosa.
  • Costruzione di un soppalco: il soppalco rappresenta la soluzione ideale per chiunque voglia sfruttare soffitti molto alti, aumentando quindi lo spazio abitabile, senza modificare i volumi esistenti. Anche in questo caso sarà necessario fare riferimento alla normativa della propria Regione per quanto riguarda le misure e le distanze. In generale, l’area destinata al soppalco non deve essere superiore a 1/3 della superficie totale e l’area finestrata deve essere pari almeno ad 1/8 dell’intera area.

L’architetto a Monza Daniele Gabetta

L’Architetto a Monza Daniele Gabetta, insieme al suo team di professionisti che operano a Monza e Brianza, Milano e hinterland milanese, propone ampliamenti casa, recupero di sottotetti, recupero di seminterrati, e di tutte le opere fin qui descritte, incluse le pratiche amministrative necessarie per essere in regola e a norma con gli interventi, che non si limitano agli ampliamenti casa, ma spaziano in tutte le aree e servizi di progettazione architettonica.

Per maggiori informazioni sulle progettazioni rimandiamo alla panoramica delle prestazioni professionali dello studio di architettura a Monza Gabetta, mentre per un sopralluogo senza impegno e gratuito finalizzato all'ampliamento di un edificio, o per altri tipi di progetti architettonici rimandiamo alla pagina dei contatti.

Aggiornato il