abbassare la bolletta

Risparmiamo insieme?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita per scegliere la migliore offerta luce e gas.

Designer di lampade: sempre più attenti al risparmio energetico


Non possiamo guardare alle lampade come ad elementi meramente funzionali, che permettono di ottenere la luce giusta per vivere i nostri ambienti residenziali, o i nostri ambienti di lavoro, anche quando la luce naturale del sole scarseggia, anche di notte. Le lampade infatti sono anche dei complementi di arredo a tutti gli effetti, che vanno ad integrare l’arredamento di casa, che vanno a valorizzarlo.

Lampade di design: incidono in modo negativo sulle bollette di casa?

Questo vale ovviamente soprattutto per le lampade di grande design, progettate per risultare belle, esteticamente accattivanti. Sono lampade che da spente appaiono come delle opere d’arte, delle sculture, che catturano lo sguardo. Basta accenderle perché modifichino l’atmosfera presenta in quella stanza, riuscendo così a valorizzare ogni altro mobile presente, riuscendo anche a creare la giusta armonia d'insieme.

Spesso per riuscire ad ottenere un risultato di questa tipologia è necessario inserire molte lampade in ogni stanza della casa o un ufficio. Così facendo, non si va ad incidere in modo negativo sulla bolletta della luce? Assolutamente no, i migliori design di lampade infatti prestano una grande attenzione oggi come oggi al risparmio energetico delle loro creazioni.

Basti pensare, giusto per fare un esempio su tutti, alla nuova collezione di lampade Nastro di TOOY, disegnata per questo importante brand del settore illuminazione dalle progettiste Arianna Lelli Mami e Chiara Di Pinto di Studiopepe. Sono lampade pensate per valorizzare gli ambienti residenziali e contrattuali, in cui si fondono elementi tradizionali ma anche sperimentazione e ricerca della massima originalità possibile. Sono opere d’arte eleganti e Made in Italy al 100%, in cui si elementi puri e lineari si fondono tra loro, un nastro infatti e un cilindro. Sono lampade belle da spente, capaci di completare l’arredamento e di offrire una piacevole sensazione di mistero. Quel mistero si dissipa non appena le lampade vengono accese, così sensuali infatti e ricche di fascino. Una sensualità la loro che non va ad incidere sulla bolletta della luce, in quanto si tratta di lampade LED.

Il bello delle lampade LED di grande design

Le lampade della collezione Nastro di TOOY sono solo un esempio ovviamente. Ormai tutte le lampade di grande design sono progettate per funzionare con le luci LED. Le luci LED infatti consumano pochissima energia. Possono essere tenute accese anche per tutta la giornata, senza che questo possa andare ad incidere in modo negativo sulla bolletta della luce. Ovviamente non si tratta solo di soldi, se non consumano energia in modo eccessivo significa che sono anche una scelta ecologica. Inoltre le luci LED sono durevoli nel tempo. Vanno sostituite con una minore frequenza.

Le luci LED infine non scaldano. Le lampade di grande design possono quindi essere inserite ovunque, senza avere paura che le superfici a loro vicine possano rovinarsi o scolorire. Pensiamo ovviamente ai tessuti, ma anche a tutte quelle superfici in materiali plastici che sono oggi molto diffuse nelle nostre abitazioni. Infine la sicurezza, se non scaldano infatti è impossibile incorrere in incidenti domestici di alcun genere.

Come rendere il risparmio energetico ancora più intenso

Come abbiamo appena avuto modo di vedere, scegliere le luci LED permette di risparmiare in modo intenso sulla bolletta della luce. È importante però anche tenere a mente queste regole, per riuscire a rendere il risparmio ancora più intenso:

  • Tenere accese solo le luci strettamente necessarie
  • Non accendere le luci se nella stanza arriva già molta luce naturale dalle finestre
  • Spegnere le luci ogni volta che si esce dalla stanza
  • Non lasciare mai le luci accese in casa, quando si esce e si sta via per molte ore

Sono poche e semplici regole, che permettono davvero di ottenere un risparmio economico in bolletta importante e di vivere nel pieno della sostenibilità ambientale.
A cura di Machetalento.it.

Aggiornato il