KWh Tutto Compreso esiste? Facciamo chiarezza

migliore offerta luce

Congela il Prezzo di Luce e Gas

Approfitta del calo tariffe per bloccare il prezzo di luce e gas! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

abbassare la bolletta

Vuoi risparmiare in bolletta luce?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

tariffe energia elettrica

Esiste un prezzo luce tutto compreso e se si cosa comprende esattamente? Per i non addetti ai lavori le componenti di prezzo dell'energia elettrica potrebbero sembrare difficili da comprendere. Cerchiamo di riassumere la risposta in pochi punti essenziali, focalizzando l'attenzione su ciò che importa al cliente finale: il risparmio in bolletta.


Innanzitutto non esiste un prezzo tutto compreso uguale per tutti, in quanto la tariffa dell'energia elettrica cambia a seconda della tipologia di cliente e non solo. A fare la differenza è anche il tipo di abitazione (prima o seconda casa, garage o cantina). Pertanto il miglior consiglio che possiamo darti è quello di scegliere l'offerta luce più conveniente basandoti sul tuo profilo di consumo.
Non sarà infatti difficile trovare una tariffa del mercato libero in grado di rispondere alle tue esigenze: il punto forte della liberalizzazione è appunto quello di generare un vasto ventaglio di offerte, vantaggiose non soltanto nel prezzo ma anche per i servizi aggiuntivi inclusi in esse.

calcolo costo energia elettrica

Costo kWh per Utenti Domestici: quanto vale?

Il prezzo della luce tutto compreso include non soltanto il costo dell'energia elettrica ma anche una serie di oneri a favore non soltanto del fornitore ma anche di altri attori della filiera energetica come ad esempio il distributore che si occupa della manutenzione della linea elettrica e dei contatori. Per rendere più chiara questa distinzione da più d'un paio d'anni ormai, in bolletta luce è comparso il grafico a torta in cui è possibile capire le ripartizioni delle spese.

La componente energia è la parte relativa ai consumi, per il resto (spesa di trasporto e gestione contatore, oneri di sistema e tasse) si tratta di costi fissi uguali per tutti i fornitori d'energia. All'ora di sottoscrivere un'offerta luce, la tariffa indica molto spesso soltanto il valore della componente energia senza includere gli oneri e le tasse.

Il prezzo si riferisce alla sola componente energia (IVA ed imposte escluse)Si tratta delle dicitura che molto spesso trovi indicata nella pagina di presentazione dell'offerta di molti fornitori. Di fatto il prezzo indicato non è mai quello all inclusive.

Ma quindi a quale valore corrisponde il costo del kWh tutto compreso. Cerchiamo di sintetizzare la risposta nella tabella che segue. Puoi infatti trovare in corrispondenza delle differenti fasce di consumo, il costo annuo in bolletta per i clienti domestici tipo, ovvero in possesso di un contatore di 3kW e con attiva una tariffa bioraria con consumi del 70% in fascia 23 (F2+F3).

kWh tutto compreso clienti domestici
Consumo kWh anno €/kWh annui*
1500 kWh 294,5
2100 kWh 360,8
2700 kWh 436
3000 kWh 480,4

Il prezzo del kWh utilizzato per il calcolo è quello del Servizio di Maggior Tutela del II trimestre 2020 (aprile-maggio-giugno)

Se desideri effettuare un calcolo personalizzato puoi accedere al nostro comparatore e calcolare in completa autonomia il costo in bolletta luce per la tua casa: vai al comparatore ⚖️.

Costo kWh per Utenti non Residenti: è più alto?

Come dicevamo il costo del kWh cambia a seconda della tipologia d'utente o della potenza del contatore. Solitamente il prezzo della luce nelle seconde case di residenza è più alto. Perché? Il motivo è semplicissimo: si tratta delle abitazioni solitamente utilizzate per andare in vacanza e per questo hanno consumi elettrici sono molto più bassi a differenza di una casa di residenza.  Per essere più specifici infatti, il prezzo del kWh è più alto in corrispondenza di consumi bassi, man mano che i consumi aumentano il costo singolo del kilowattora diminuisce.
Quanto spendono i clienti per la bolletta luce in seconda casa? Nella tabella trovi un dettaglio per ciascuna fascia di consumo in caso di cliente non residente con un contatore di 3 kW ed una tariffa bioraria con consumi del 70% nella fascia 23

kWh tutto compreso clienti NON domestici
Consumo kWh anno Prezzo €/kWh*
1500 kWh 455,3
2100 kWh 529
2700 kWh 603
3000 kWh 640

Il prezzo del kWh utilizzato per il calcolo è quello del Servizio di Maggior Tutela del II trimestre 2020 (aprile-maggio-giugno)

Assicurati che in bolletta figuri la tipologia di cliente giustaSe noti una bolletta troppo alta controlla che non ci siano errori tra i dati della fornitura. Spesso l'errore di vedersi fatturare i consumi come non residente quando si è residenti può costare caro. Ma niente paura: servirà solo contattare il fornitore per chiedere la rettifica del dato.

costo kwh negozi

Costo kWh per Aziende tutto compreso

Alle imprese viene ovviamente applicata una tariffa differente rispetto alle abitazioni. Si tratta della cosiddetta tariffa BTA (Bassa Tensione Altri usi) e si applica ai piccoli consumatori non domestici (garage e cantine) ed alle piccole imprese con meno di 50 dipendenti, un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro e un punto di prelievo connesso in bassa tensione.

La maggior parte dei fornitori dedica ai clienti business apposite sezioni ed offerte dedicate. In alcuni casi è possibile ottenere un'offerta personalizzata in base alle esigenze della propria attività o un servizio clienti dedicato. Tutto ciò grazie all'avvento del libero mercato che ha reso possibile la concorrenza tra i fornitori.
Partendo dagli stessi dati delle tabelle anteriori (contatore 3kW e tariffa bioraria) abbiamo calcolato il costo annuo in bolletta luce per un'attività commerciale.

kWh tutto compreso clienti business
Consumo kWh anno €/kWh annui*
1500 kWh 512,58
2100 kWh 592
2700 kWh 671
3000 kWh 711

Il prezzo del kWh utilizzato per il calcolo è quello del Servizio di Maggior Tutela del II trimestre 2020 (aprile-maggio-giugno)

Top 3 Offerte del mese: quale scegliere?

Ricorda che nel processo di scelta del tuo fornitore o della migliore tariffa non sei solo: affidati ai nostri servizi di consulenza gratuita per ottenere il supporto di un esperto pronto a darti una mano e a fare luce sull'intricato mondo dell'energia elettrica. In fondo è più semplice di quanto pensi! Non solo puoi ricevere supporto relativamente al prezzo del kWh o al costo annuo in bolletta, ma anche delucidazioni sulle pratiche burocratiche e le tempistiche di qualsiasi operazione legata al contatore della luce o del gas. Di seguito la scelta delle migliori 3 offerte del mese, per conoscerne altre contattaci o prendi un appuntamento con un nostro esperto.

miglior fornitore energia elettrica opinioni

? Risparmi 33,6 €/mese*

Sconto del 20% il primo anno scegliendo RID più bolletta web e prezzo fisso 2 anni

☎️ 02 829 41 516

Richiamata Gratuita
tariffe energia elettrica più convenienti

? Risparmi 33,4 €/mese*

Prezzo fisso 1 anno con attivazione online, domiciliazione bancaria e bolletta web

☎️ 02 829 41 516

Richiamata Gratuita
gestori energia elettrica

? Risparmi 28,9 €/mese*

Prezzo fisso 1 anno e Bonus 60€ se porti un Amico più promo speciali ogni giorno

☎️ 02 829 41 516

Richiamata Gratuita

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Aggiornato il