migliore offerta luce

Risparmiamo insieme?

Approfitta di una nostra consulenza gratuita per scegliere un prezzo luce più basso! (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

Infissi in PVC per il risparmio energetico: caratteristiche e vantaggi


Le tue vecchie finestre non assolvono più al loro compito: sono obsolete, troppi spifferi e troppe dispersioni. Stai considerando l'opportunità di sostituirle con infissi studiati per l'efficientamento energetico della tua casa?

È il momento ideale, potresti usufruire degli ecobonus disponibili in questo periodo, per la sostituzione degli infissi, in ottica di risparmio energetico o del superbonus previsto per la ristrutturazione della casa. Gli infissi in PVC rientrano a pieno titolo nei parametri approvati dal governo e meritano un'attenzione particolare per i loro requisiti.

Caratteristiche del PVC

L'abbreviazione PVC si riferisce al Polivinile di cloruro, composto al 57% da cloro, derivante dal sale da cucina, ed al 43% da carbonio e idrogeno, materiali assolutamente naturali, e viene lavorato, con aggiunta di lubrificanti, alla temperatura di 200° per raggiungere uno stato viscoso e malleabile.

La sua plasticità lo rende utilizzabile in molti settori, è molto duttile e si presta ad essere impiegato in edilizia, negli imballaggi di tutti i tipi, e persino nel settore farmaceutico. È resistente, isolante, ignifugo, igienico, riciclabile e altamente impermeabile.

I vantaggi delle finestre in PVC

Isolamento termico ed acustico

Pur essendo l'ultimo arrivato sul mercato, il PVC ha tutti i requisiti per garantire alla tua casa la giusta protezione da tutti gli agenti atmosferici esterni. Essendo un materiale plastico non è permeabile neanche in caso di forti escursioni termiche e non è soggetto alla formazione di condensa in caso di sensibili differenze tra la temperatura esterna e quella interna.

La sua tenuta è superiore anche a quella dell'alluminio. Essendo dotato di un sistema di camere d'aria interne è naturalmente predisposto anche al massimo isolamento acustico, è una caratteristica da non sottovalutare soprattutto se abiti in centro città e hai l'esigenza di contenere i rumori esterni ed il frastuono del traffico cittadino.

Facilità di manutenzione

Le finestre in PVC non richiedono trattamenti di manutenzione a meno che non si tratti di interventi particolari per i quali si necessita dell'intervento di un fabbro professionista. Sono facilissime da pulire con detergenti neutri o simili a quelli usati per la pulizia dei vetri. Devono essere prodotte da aziende qualificate ed in regola con le normative vigenti, per garantirti un prodotto inalterabile, durevole, certificato e conforme agli standard di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale. Sono stati riportati fenomeni di scolorimento dovuti all'esposizione solare ma ciò non si verifica quando il PVC impiegato è di buona qualità.

Il vantaggio di un prezzo accessibile

Gli infissi in PVC non hanno nulla da invidiare ai più noti infissi in alluminio, in termini di efficientamento energetico, ed in compenso hanno un costo molto più contenuto e sostenibile. Sono disponibile in varie colorazioni, anche quelle che riproducono l'effetto legno.

Tra le varie combinazioni è possibile richiedere l'abbinamento legno-PVC se non vuoi rinunciare allo stile e al calore degli ambienti interni della tua casa, ottenendo le massime prestazioni con il PVC da esterno. Come ulteriore alternativa puoi abbinare alluminio-PVC, se preferisci puntare sulle caratteristiche dell'alluminio per l'esposizione esterna.

Attualmente gli infissi in PVC sono considerati all'avanguardia rispetto a tutti gli altri materiali e, a dispetto del costo più economico, vengono ritenuti più performanti e consigliati, tranne in alcuni casi di vetrate di particolari dimensioni.
La messa in posa, da effettuarsi a regola d'arte, deve essere parte imprescindibile di un lavoro eseguito con competenza e professionalità.

Aggiornato il