skip to Main Content
prezzoluce@gmail.com
Codice PDR In Bolletta, Cos’è?

Codice PDR in bolletta, cos’è?

Il codice PDR ci viene richiesto dal nostro fornitore per svolgere diverse operazioni legate alla nostra utenza del gas. Vediamo cos’è e dove si trova.

Sommario :

Cos’è il codice PDR

Il codice PDR è molto importante per poter svolgere diverse operazioni legate alla fornitura del gas. Il numero PDR, acronimo di Punto di Riconsegna, non cambia mai e si riferisce alla posizione fisica del contatore del gas. Punto dove il gas viene consegnato dal fornitore al cliente finale. Spesso in bolletta il codice PDR viene indicato anche come codice Remi

codice-pdrIl codice si trova nella bolletta del gas, nella sezione “Dati della Fornitura” ed è composto da 14 numeri. Le quattro cifre iniziali che compongono il numero riguardano il codice del distributore locale, stabilito dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente. Le successive dieci cifre si riferiscono al codice utente. 

Bisogna stare attenti a non confondere il codice PDR con il punto di consegna indicato in bolletta. Quest’ultimo indica il punto fisico di connessione tra la rete di trasporto ad alta pressione e la rete di distribuzione a media pressione. 

Codice PDR, dove si trova?

Il codice PDR, relativo alla fornitura di gas, viene rilasciato al momento dell’allacciamento e dell’attivazione del contatore da parte del distributore.

Se vi siete trasferiti da poco in una nuova casa, potete chiedere all’ex inquilino una vecchia bolletta. Il codice si può:

  • trovare nella bolletta del gas;
  • richiedere al fornitore;
  • richiedere al distributore locale.

Non sempre il Servizio Clienti del nostro fornitore è in grado di comunicarci il PDR. Se non avete a disposizione i dati personali dell’intestatario del contratto di fornitura, potete inviare la richiesta al vostro distributore locale tramite fax.

Numero di matricola del contatore

Spesso capita di confondere il codice PDR con il numero di matricola ma in realtà sono due cose differenti. Il numero di matricola del contatore si trova sul contatore e identifica l’apparecchio. In genere è preceduto dall’abbreviazione N. o NO. 

Quando viene assegnato il codice PDR?

domandaL’allaccio alla rete di gas è il momento in cui la vostra casa viene collegata alla tubazione nazionale che trasporta il gas. Si richiede al fornitore o al distributore per le nuove abitazioni sprovviste di contatore del gas. Se fate richiesta al vostro fornitore, questo ha due giorni di tempo per inoltrarla al distributore locale.

Per presentare la domanda dovrete indicare:

  • dati personali intestatario contratto (nome, cognome, documento d’identità, ecc…);
  • indirizzo fornitura;
  • recapito telefonico.

Una volta ricevuta la richiesta, il distributore vi contatterà per fissare un appuntamento per un primo sopralluogo, realizzato da un un tecnico specializzato, per valutare la zona dove installare il contatore. Questa operazione consente di stilare un preventivo che il cliente riceverà, dopo massimo 15 giorni dal giorno del sopralluogo, via e-mail o posta.

Pagata la somma per l’allaccio alla rete, il cliente deve attendere, non più di dieci giorni, il tecnico per l’installazione del contatore e l’assegnazione del codice PDR.

Il costo per l’allacciamento alla rete gas varia in base alla zona di riferimento, può essere più o meno costoso a seconda dell’area geografica in cui viene realizzato.

Quando viene richiesto il codice PDR?

Come abbiamo visto, il codice PDR può essere richiesto dal fornitore di gas per diverse operazioni, come voltura e subentro.

Se il contatore nella casa risulta ancora attivo, allora dovrete chiedere al fornitore una voltura. Nel caso in cui il contatore fosse stato chiuso con il sigillo, dovrete richiedere un subentro.

Per entrambe le operazioni vi sarà richiesto il codice PDR. Vi ricordiamo, infatti, che il numero PDR non cambia mai ed è legato alla fornitura di gas dell’abitazione.

lucePOD o PDR?

Occhio a non confondere due codici che vengono spesso richiesti dai fornitori di energia elettrica e gas. Il codice POD si riferisce all’utenza elettrica ed è collegato al punto fisico dove è installato il contatore della luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top