skip to Main Content
prezzoluce@gmail.com
Punto Enel Verona, Tutti I Contatti Utili

Punto Enel Verona, tutti i contatti utili

Vi siete trasferiti a Verona? Ecco dove si trova il negozio Enel in città. Tutte le informazioni utili per contattare lo sportello clienti in città.

Negozio Enel Verona

In piazza San Nicolò 4 a Verona si trova il punto Enel, aperto a tutti i clienti Enel Energia e Servizio Elettrico Nazionale. I clienti del mercato libero e tutelato possono rivolgersi al servizio di assistenza per risolvere eventuali problemi relativi alle loro utenze gas e luce. Lo sportello è aperto:

  • lunedì 8,30-15,00;
  • martedì 8,30-15,00;
  • mercoledì 8,30-15,00;
  • giovedì 8,30-15,00;
  • venerdì 8,30-12,30.

È possibile contattare il servizio clienti Enel al numero verde 800.900.860 (attivo tutti i giorni esclusi i festivi). I clienti del mercato di maggior tutela, quindi di Servizio Elettrico Nazionale, possono contattare il numero verde 800.900.800.

Sportelli Enel Partner a Verona

Enel ha diversi negozi dove i clienti si possono recare per richiedere delle operazioni relative al loro contratto, come:

Oltre al punto Enel, ci sono diversi negozi partner a Verona che offrono assistenza agli utenti di questa società energetica. Ecco dove si trovano i principali sportelli in città e nelle vicinanze:

  • CORSO MILANO, 195, VERONA, 37138;
  • VIA LEGNAGO, 39, VERONA, 37134;
  • VIA STRADA NUOVA, 17, NEGRAR, 37024, VERONA;
  • VIA MARMOLADA, 20/22, BUSSOLENGO, 37012, VERONA;
  • VIA QUADRATO, 9, VILLAFRANCA DI VERONA, 37069, VERONA;
  • VIA PASSO DI NAPOLEONE , 642/D, DOLCÈ, 37020, VERONA;
  • VIALE DEL COMMERCIO , 31, SOAVE, 37038, VERONA.

Curiosità: cosa vedere a Verona?

Avete in mente di visitare Verona? Vediamo cosa vedere in questa splendida città del Nord Italia. Verona è considerata la città dell’amore, famosa soprattutto per la storia di Romeo e Giulietta. In via Cappello, infatti, potrete trovare la famosa casa di Giulietta, dove milioni di innamorati da tutto il mondo lasciano dediche e lettere d’amore. L’edificio di età medievale in stile gotico apparteneva alla famiglia Dal Cappello, chiamata Capuleti. Qui potrete ammirare il balcone conosciuto grazie al racconto di Shakespeare e scattarvi una foto con la statua della bella Giulietta. Nel museo è possibile visitare anche la tomba dell’eroina.

casa-giulietta

Fonte: Comune di Verona

A pochi metri dalla casa di Giulietta c’è la nota Piazza delle Erbe, costruita sull’antico foro romano. Qui potrete prendervi un caffè e ammirare gli edifici con architettura pittoresca che caratterizzano la piazza.

Ma Verona non è conosciuta solo per la tragedia shakespeariana. D’estate se siete amanti della musica, potete godervi gli eventi musicali dell’Arena di Verona, al centro di piazza Bra. Il grande anfiteatro romano del primo secolo ospita anche opere liriche, in estate da non perdere il Festival dell’Opera. L’Arena è stata costruita con la pietra della Valpolicella nella Regione Veneto e può accogliere circa 20 mila spettatori.

La centrale via Mazzini collega piazza delle Erbe e piazza Bra. Qui potrete fare shopping, passeggiando tra arte e storia.  Un’altra piazza importante, circondata da edifici storici, è piazza dei Signori, conosciuta anche come piazza Dante. In piazza San Zeno, invece, potete ammirare la Basilica San Zenone, capolavoro del romanico in Italia che si sviluppa su tre livelli.

Un altro edificio di architettura romanica è il Duomo di Verona, cattedrale di Santa Maria Matricolare, principale luogo di culto cattolico della città. Infine, non potete perdervi una passeggiata romantica sul fiume Adige sul ponte Pietra, l’unico rimasto di epoca romana. Tra le altre attrazioni da vedere a Verona consigliamo: Castelvecchio, Torre dei Lamberti, ponte di Castelvecchio, Arche scaligere, Porta Borsari, Castel San Pietro, Palazzo e giardino Giusti, chiesa di Sant’Anastasia, Parco Natura Viva, Arco dei Gavi, Porta Nuova, Porta Leoni, Casa dei Mercanti, Palazzo della Ragione, Loggia del Consiglio, Chiesa di San Giorgio in Braida, Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, Palazzo Pompei, AMO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top