Edison subentro luce e gas, costi e tempi

edison subentro

Vediamo come richiedere un subentro con Edison per le utenze luce e gas quando il contatore è stato disattivato dal vecchio intestatario. Contatti utili e tutte le informazioni di cui hai bisogno per riattivare la luce e il gas in casa.


Attivazione nuovo contratto Edison

L’attivazione del contatore viene richiesta quando il misuratore è stato disattivato dal precedente intestatario. Se il contatore è stato chiuso, puoi chiedere a Edison la riattivazione. Prima di chiamare l’operatore del Customer Care, assicurati di avere a portata di mano i documenti relativi alla fornitura di elettricità e di gas.

  • Cosa devi comunicare?
  • il codice pod/pdr (presenti in bolletta)
  • Il codice fiscale (di chi si intesta l’utenza)

Attenzione Se il contatore è presente ma non è mai stato attivato, dovrai richiedere la prima attivazione. Si tratta di un’operazione diversa dal subentro per tempistiche e costi. Per informazioni chiama il numero 02 829 415 16.

Una volta rilasciati i tuoi dati personali potrai sottoscrivere un contratto attraverso:

  • Registrazione chiamata: la chiamata sarà registrata per confermare le proprie volontà e i dati che sono stati rilasciati alla società
  • Invio contratto firmato: il cliente riceverà per email un contratto che dovrà firmare e inviare al fornitore
  • Firma elettronica: al cliente sarà inviata una password al numero di cellulare o all’indirizzo email che servirà per poter firmare elettronicamente il contratto

Subentro Edison Costo

Il costo di questa operazione varia a seconda del mercato di riferimento. Edison opera nel mercato libero e nel tutelato. Il prezzo del subentro luce e gas nel mercato libero è di 100 euro (50 euro a utenza). Nel mercato di maggior tutela i costi vengono stabiliti dall’Autorità per l’Energia (ARERA). Il costo di un subentro per una sola utenza prevede: 23 euro di contributo fisso, 25,86 euro di oneri amministrativi e 16 euro di imposta di bollo.

Prima di richiedere questa operazione, puoi verificare la potenza impegnata del contatore. In base alle tue esigenze di consumo, si possono aumentare i kW del misuratore (per ogni kW in più dovrai pagare 69 euro). Perché aumentare la potenza impegnata? Bisogna aumentare i kW se si ha l’intenzione di utilizzare molti apparecchi elettronici in casa. Pensiamo, per esempio, all’installazione di climatizzatori nelle diverse stanze dell’appartamento. Una potenza impegnata standard di 3 kW non sarà sufficiente, se si accendono contemporaneamente tutti i condizionatori e si utilizzano altri elettrodomestici. Il salvavita scatterà di continuo e si verificherà un’interruzione di elettricità. Per questo motivo, con la richiesta di subentro si può inoltrare anche la richiesta di aumento potenza del contatore.

Subentro Edison Energia

L'Autorità ha stabilito le tempistiche per il subentro. Entro 7 giorni lavorativi dalla richiesta al fornitore si dovrà riattivare il contatore dell'energia elettrica. Qual è la procedura?

  • il fornitore entro 2 giorni (lavorativi) inoltra la richiesta al distributore
  • il distributore entro 5 giorni lavorativi deve riattivare il contatore

In caso di ritardi, il cliente viene risarcito: 35 euro se la l'attivazione avviene dopo 14 giorni lavorativi, 70 euro dopo 21 giorni lavorativi e 105 euro quando il ritardo supera i 21 giorni.

Richiesta attivazione contatore gas

Riattivare il contatore del gas metano prevede tempistiche più lunghe. L'Autorità ha stabilito 12 giorni lavorativi per l'attivazione del misuratore da quando il cliente effettua la richiesta al fornitore. La procedura è analoga a quella del subentro luce:

  • il fornitore entro 2 giorni lavorativi passa la richiesta al distributore locale di gas naturale
  • il tecnico entro 10 giorni lavorativi deve attivare il gas

Anche in questo caso, se il distributore tarda a riattivare la fornitura è previsto un rimborso al cliente di 30 €.

Info Il distributore locale gestisce i contatori ed è colui che si occupa di leggere i consumi e di comunicare i dati della lettura al fornitore. Per questo motivo in caso di guasti al contatore, deve essere contattato il distributore locale e non il fornitore.

Edison offerte, bioraria o monoraria?

Prima di richiedere un subentro, confronta le offerte di Edison Energia e scegli quella che si adatta di più alle tue esigenze. Cosa valutare prima di scegliere una tariffa:

  1. prezzo fisso o variabile
  2. tariffa bioraria o monoraria
  3. servizi extra

Noi di Prezzoluce.it consigliamo di scegliere un prezzo fisso per proteggerti da eventuali rincari dovuti all’andamento del mercato. Per quanto riguarda le fasce di consumo, la tariffa bioraria ti aiuta a risparmiare consumando energia durante le ore non di punta (la sera o la mattina presto). Per i nuovi clienti ciascun fornitore prevede, sconti e servizi extra, scopri qui sotto quali sono le promozioni Edison per la casa.

Tariffe Luce e Gas per la casa
Nome offerta Vantaggi Tariffe

edison
Edison Luce e Gas Prezzo Fisso12
  • Prezzo* bloccato per 12 mesi
  • Servizio "Prontissimo Casa" incluso

*prezzo della componente materia prima gas ed energia

Scopri l'offerta»
02 829 415 16
Gratis e senza impegno

  • Prezzo monorario 0,075 euro/kWh
  • Opzione Bioraria:
    • F1 0,094 euro/kWh
    • F23 0,064 euro/kWh
  • Prezzo gas 0,31 euro/Smc

edison
Edison Web Gas e Best Luce
  • Prezzo* bloccato per 12 mesi
  • Offerta 100% digital
  • Servizio "Prontissimo Casa" incluso*prezzo della componente materia prima gas ed energia

Scopri l'offerta»
02 829 415 16
Gratis e senza impegno

  • Prezzo Monorario: 0,041 euro/kWh
  • Opzione Bioraria:
    • F1 0,054 euro/kWh  
      • F23 0,034euro/kWh
  • Prezzo gas 0,19 euro/Smc
Aggiornato il