Come attivare la domiciliazione bancaria con Enel?

sen-domiciliazione

Se siete stufi di fare ore di fila agli sportelli, scoprite come pagare le bollette della luce di Enel tramite addebito bancario. Ecco tutti i contatti utili per la domiciliazione bancaria.


Domiciliazione bancaria o postale

Se decidete di attivare la domiciliazione bancaria o postale, l’addebito viene effettuato direttamente sul vostro conto il giorno stesso della scadenza. Per consentire questa operazione il cliente deve autorizzare l’addebito verso il gestore.

  • Potete attivare questa procedura attraverso una delle seguenti procedure:
  • compilando un modulo che vi rilascia il vostro fornitore al momento della stipulazione del contratto di fornitura di energia elettrica;
  • chiamando il Servizio Clienti o entrando nell’area clienti del sito del vostro venditore di energia;
  • recandovi in banca o alla posta.

Con la domiciliazione bancaria il fornitore dovrà inviare la bolletta della luce direttamente a casa vostra con la scritta “domiciliata in banca”. Questo metodo di pagamento è molto comodo, ma vi consigliamo di controllare periodicamente l’estratto conto per verificare che non ci siano problemi con gli addebiti (ad esempio importi errati).

Per avere dei costi più bassi in bolletta molte persone decidono di attivare la domiciliazione bancaria. Per maggiori informazioni, potete contattare il numero 02 829 415 16.

Domiciliazione bolletta Servizio Elettrico Nazionale

Il RID (rapporto interbancario diretto) è stato sostituito dal SEPA. Parliamo di un servizio con cui una persona autorizzava la propria banca ad accettare sul proprio conto corrente gli addebiti provenienti da un altro soggetto/società. Ora, attraverso gli addebiti diretti SEPA, il mandato di addebito viene rilasciato dal cliente al beneficiario, il quale è autorizzato a chiedere alla banca il pagamento delle somme dovute. Se siete clienti di Servizio Elettrico Nazionale, potete attivare la domiciliazione bancaria o postale attraverso diversi canali.

  • Come richiedere la domiciliazione bancaria:
  • sul sito web di Servizio Elettrico Nazionale nella sezione “Attiva RID”, dopo aver effettuato la registrazione;
  • contattando il Servizio Clienti al numero verde 800.900.800, attivo dalle ore 7 alle ore 22 tutti i giorni (esclusi i festivi);
  • nella vostra banca o ufficio postale, portando una bolletta della luce per fornire i dati sulla vostra utenza.

Enel, come previsto dalle delibere 200/99 e 301/2012/R/EEL, per i clienti domestici che scelgono di domiciliare le bollette, provvede alla restituzione del deposito cauzionale.

Addebito diretto con Enel Energia

carta-credito
Carte di credito
  • Se siete clienti di Enel Energia, potete attivare l’addebito diretto (SDD= Sepa Direct-Debit) attraverso i seguenti passaggi:
  • accedere alla vostra area clienti sul sito Enel o tramite l’App;
  • cliccare su modalità di pagamento;
  • scrivere il codice Iban o il numero della vostra carta di credito.

Le vostre bollette saranno addebitate direttamente sulla vostra carta di credito o conto corrente.  I contatti di riferimento di Enel Energia sono:

  • numero verde 800.900.860 (disponibile tutti i giorni dalle 7 alle 22);
  • live chat disponibile sul sito web Enel.it.

 

Cos’è la web bolletta?

Come abbiamo visto, Enel consente di ricevere la bolletta già pagata a casa con la scritta “domiciliata in banca”. Per evitare disguidi, potete scegliere anche di ricevere le bollette gratis via e-mail il giorno dell’emissione.

  • I vantaggi della bolletta web sono:
  • salvaguardia l’ambiente, riducendo l’uso di carta;
  • si evitano costi di spedizione della fattura cartacea;
  • si può visualizzare nell’Area Clienti del sito Enel in qualsiasi momento e archiviare in formato digitale.

Per attivare la bolletta Web avrete bisogno del codice fiscale o partita IVA, il numero cliente (si trova nella bolletta in alto a sinistra) e il vostro indirizzo e-mail. L’attivazione si effettua sul sito web di Enel nella sezione “supporto”, “attiva bolletta web”. Potete modificare la vostra e-mail in qualsiasi momento nell’Area Clienti di Enel Energia. Vi consigliamo di controllare la posta nella cartella Spam, se non ricevete la web bolletta.

Conviene pagare agli sportelli?

Un altro metodo di pagamento, tradizionale, è quello negli uffici postali. A volte, però, le code agli sportelli creano tempi di attesa lunghi. Inoltre, l’utente deve pagare per ogni bollettino una commissione di circa 1,50 euro. Oltre agli sportelli postali, le bollette si possono pagare (senza commissioni) negli uffici della vostra società fornitrice di energia. Potete verificare i vari punti Enel sul territorio italiano con il “trova negozio Enel” disponibile su enel.it. Se volete evitare di recarvi agli sportelli, il pagamento delle fatture della luce si effettua anche nelle tabaccherie con il servizio Lottomatica e SisalPay (costo del servizio 2 euro) o tramite domiciliazione bancaria.

Aggiornato il