Telefono

Info attivazioni, allaccio e voltura luce gas

Il nostro servizio gratuito è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:00; sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 - costo di una chiamata nazionale.

Servizio Elettrico Nazionale, condizioni economiche

servizio-elettrico-nazionale

Scopriamo quali sono le condizioni economiche del Servizio Elettrico Nazionale (SEN) e quando chiuderà. Come disdire il contratto? Approfondiamo insieme la fine del Mercato di Maggior tutela per capire cosa dovranno fare i clienti del SEN per passare al mercato libero entro gennaio 2022.


Enel Servizio Elettrico Nazionale

sen

Servizio Elettrico Nazionale è la società del Gruppo Enel che opera nel mercato di maggior tutela per la fornitura di energia elettrica nelle zone dove e-distribuzione gestisce il servizio di distribuzione. Si tratta di un fornitore di energia che vende elettricità ai clienti finali:

  1. domestici (famiglie)
  2. clienti non residenziali (imprese)
  3. Comuni (illuminazione pubblica)
  4. coloro che rimangono senza gestore

I clienti non residenziali per poter scegliere Servizio Elettrico Nazionale devono avere le forniture in bassa tensione, un fatturato annuo fino a 10 milioni di euro e un numero di dipendenti inferiore a 50.

Attenzione Enel Energia e SEN non sono la stessa società! Servizio Elettrico Nazionale, a differenza di Enel Energia, opera nel mercato tutelato. Questa tipologia di mercato cesserà di esistere nel 2022 e tutti gli utenti dovranno scegliere un'offerta luce nel mercato libero. Per maggiori informazioni, potete chiamare il numero 02 829 415 16.

Servizio Elettrico Nazionale Tariffe

Le condizioni economiche e contrattuali del mercato di maggior tutela sono stabilite ogni tre mesi (per i clienti domestici) dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Acquirente Unico si occupa di acquistare energia sulla borsa elettrica per i clienti del tutelato. Quindi, il prezzo stabilito periodicamente dall'ARERA varia a seconda dell'andamento del mercato. Vediamo quali sono le condizioni economiche per i clienti residenziali.

Tariffe Sistema Maggior Tutela
Utenza Tariffe
LUCE F0 (monoraria) euro/kWh: 0,058
Bioraria F1 euro/kWh: 0,063 F23 euro/kWh: 0,056
GAS centesimi di euro per Smc: 20

Come previsto dall'ARERA, tutti i fornitori offrono delle offerte PLACET (a Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela), un'offerta dedicata alle famiglie e alle piccole imprese con prezzi stabiliti dal fornitore ma con condizioni contrattuali stabilite dall'Authority. L'unica pecca è che non esistono contratti dual PLACET, ossia la fornitura congiunta di energia elettrica e gas naturale.

Per agevolare il passaggio al mercato libero, i clienti fino a giugno 2018 potevano scegliere di passare a un fornitore del mercato libero con la Tutela SIMILE. Questa tipologia di contratto di fornitura prevedeva le stesse condizioni economiche e contrattuali del mercato di maggior tutela e aveva una durata di 1 anno non rinnovabile.

Come leggere la bolletta

A seguito della delibera 501/2014, la bolletta è diventata 2.0! Più facile da leggere e web, così da poter archiviare online tutte le fatture senza rischio di perderle. Vediamo dove si trovano i dati più importanti della nostra fornitura di energia elettrica.

  • Quali sono i dati importanti nella nostra bolletta luce?
  • Codice POD
  • Codice Cliente
  • Potenza contrattualmente impiegata
  • Consumato fatturato
  • Tipologia di pagamento

Il codice POD e il codice cliente sono necessari per cambiare gestore o modificare il vostro contratto. Tramite questo codice il fornitore risale al vostro contatore, gestito dal distributore locale.

Nella prima pagina della bolletta come dati utili troviamo: Dati fornitura, Dati Cliente, Dati bolletta, Totale da Pagare, Sintesi degli importi fatturati.

Sei in regola con i pagamenti?Nel box laterale nella bolletta (prima e seconda pagina) ci sono le informazioni utili per il cliente. Ad esempio: "I tuoi precedenti pagamenti risultano regolari".

DATI DI FORNITURA:

  1. Indirizzo di fornitura
  2. La tariffa applicata (bioraria o monoraria)
  3. Tipologia di cliente (residenziale o non)
  4. Tipologia di pagamento (bollettino postale o RID)
  5. Data di attivazione del contratto
  6. Tipologia di contatore
  7. Tensione di fornitura
  8. Potenza impegnata e disponibile
  9. Tipologia di contatore

DATI CLIENTE:

  1. Codice Cliente
  2. POD
  3. Codice fiscale/partita IVA

Per quanto riguarda gli importi fatturati, con i nuovi contatori Smart Meter i consumi vengono rilevati a distanza grazie al sistema di telegestione. Questo evita differenze in bolletta tra i consumi rilevati e i consumi fatturati.

Come rateizzare le bollette

I clienti del Servizio Elettrico Nazionale possono richiedere la rateizzazione delle bollette dell'energia elettrica entro 30 giorni dall'emissione della fattura. La rateizzazione viene disciplinata nel mercato tutelato dall’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente (ARERA). L'Autorità ha stabilito che un utente può richiedere un pagamento dilazionato delle fatture nei seguenti casi:

  • l’importo della fattura di conguaglio risulta superiore al doppio del costo più elevato delle ultime bollette con consumi stimati;
  • consumi non registrati correttamente (malfunzionamento del contatore)
  • il distributore non effettua la lettura dei consumi(contatore accessibile)

Quando chiude il Servizio Elettrico Nazionale?

Il Servizio Elettrico Nazionale, come abbiamo visto, è la società del Gruppo Enel che opera nel mercato di maggior tutela. La data di chiusura del mercato tutelato è prevista per gennaio 2022.

Fine Mercato di maggior tutela

In Italia finora i consumatori potevano scegliere fornitori di energia sia nel mercato tutelato, con tariffe stabilite dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), sia nel mercato libero. Nel 2022 in Italia esisterà un solo mercato di riferimento: il mercato libero. Le condizioni economiche (il prezzo della materia prima energia)sono stabilite liberamente dal fornitore ma i costi di trasporto, distribuzione e oneri di sistema sono sempre definiti dall'Autorità.

  • Vantaggi del mercato libero:
  • Prezzo materia prima bloccato per un periodo stabilito
  • Cambio gestore gratuito
  • Numerose offerte per le diverse tipologie di utenti
  • Servizi extra alla fornitura di energia

Area Clienti e Contatti

Per accedere ai servizi online del Servizio Elettrico Nazionale dovrete registrarvi alla pagina Area Clienti. Dovrete comunicare il vostro indirizzo e-mail che diventerà il vostro username. Se dimenticate la password, potete cliccare su "Recupera la password" nella pagina di accesso all'Area Clienti. Attraverso l'Area Clienti, potrete visualizzare i dati della vostra fornitura, le ultime bollette e i vostri consumi.

Tutti i contatti utili di SEN potete trovarli nella pagina numero verde e FAX Servizio Elettrico Nazionale.

Come disdire il contratto?

Se volete chiudere il contatore della vostra abitazione e interrompere la fornitura di elettricità con SEN dovrete contattare il Servizio Clienti, per comunicare la disdetta del contratto. Nel sito ufficiale del Servizio Elettrico potete trovare il modulo da compilare e da inviare:

  • Via email: allegati@servizioelettriconazionale.it;
  • Via posta: Servizio Elettrico Nazionale S.p.A. Casella Postale 1100 - 85100 Potenza.

Vuoi cambiare gestore? Per cambiare gestore gratuitamente puoi contattare il numero 02 829 415 16. Sarà il nuovo fornitore a comunicare a Servizio Elettrico Nazionale la chiusura del tuo contratto.

Aggiornato il