migliore offerta luce

Risparmiamo insieme?

Approfitta di una nostra consulenza gratuita per scegliere un prezzo luce più basso! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

abbassare la bolletta

Risparmiamo insieme?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato e ricevere una consulenza gratuita per scegliere la migliore offerta luce e gas.

Mercato Tutelato Energia e Gas, cos’è?

mercato tutelato

Conviene passare al mercato tutelato? Vediamo cosa cambierà nel 2022 a seguito del passaggio definitivo al mercato libero. Cosa sono le offerte PLACET e quali sono i fornitori che operano nel mercato di maggior tutela e in quello libero? Scopriamolo in questo articolo.

Mercato Tutelato Energia: Cos'è?

Il sistema di maggior tutela nel mercato energetico italiano è quel servizio che garantisce al consumatore la fornitura di energia elettrica secondo le condizioni contrattuali ed economiche stabilite dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA). Secondo la Relazione Annuale di ARERA 2018, i punti di prelievo nel mercato libero sono 16.972, invece nel mercato tutelato sono 19.704. Hanno diritto al servizio di maggior tutela:

  • clienti domestici;
  • illuminazione pubblica;
  • imprese (connesse in bassa tensione) con meno di 50 dipendenti e un fatturato inferiore a 10 milioni di euro.

ARERA ogni tre mesi aggiorna le condizioni economiche per il mercato tutelato. Ovviamente, queste sono diverse per clienti domestici e non domestici. In Italia, dopo l’inizio del processo di liberalizzazione del mercato energetico, un utente può scegliere se aderire a un’offerta nel mercato libero o nel mercato di maggior tutela. Il passaggio si può effettuare in qualsiasi momento, contattando un altro fornitore di energia elettrica. Cambiare fornitore è gratis.

Informazione utileScopri la differenza tra mercato libero e tutelato: clicca qui.

Mercato Tutelato Gas: le Tariffe

Il mercato tutelato del gas prevede costi e condizioni contrattuali stabilite dall'Autorità per l'Energia, ogni tre mesi per i clienti domestici. Secondo la relazione ARERA sullo stato dei servizi relativa l'anno 2018, i punti di riconsegna nel mercato libero sono 11.498 e nel mercato di maggior tutela 10.113

I principali fornitori del mercato di maggior tutela

Nel 2018 la maggior parte dei consumatori ha optato per il mercato tutelato. Anche se il numero delle famiglie che sono passate al mercato libero è aumentato. Nel mercato libero gli utenti possono scegliere l’offerta più conveniente in base alle proprie esigenze.

Tutti i fornitori che operano nei due mercati dal 1º gennaio 2017 hanno cambiato nome e marchio sociale, secondo la delibera ARERA 296/2015/R/COM relativa alle politiche di unbundling. Tutto questo per evitare confusione con il consumatore finale. Ad esempio, il Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico), che risulta essere il primo operatore nel mercato tutelato, non si deve confondere con Enel Energia che vende elettricità e gas nel mercato libero.

Servizio Elettrico Roma (ex Acea Energia nel mercato tutelato) opera nella città di Roma e nei suoi dintorni, dove c’è un contatore di proprietà di Areti (ex Acea distribuzione). Per chiamare il Call Center il numero verde è 800.199.900, da rete fissa. Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 13.
A2A Energia detiene il 3% del mercato. Invece nel mercato tutelato del gas, troviamo tra i principali ACEA Energia, AIM Energy, Alperia ed Eni. 

  • I primi gruppi per vendite al mercato finale del gas nel 2018 sono:
  • Eni (quota 19,3%);
  • Edison (quota 13,2%);
  • Enel (quota 11%);
  • Iren (quota 4,5%);
  • Hera (quota 3,7%).

Fine Mercato Tutelato Quando avverà?

Il processo di liberalizzazione del mercato dell'energia iniziato nel 2007 (nel 2003 per il gas), si concluderà a gennaio 2022 con la chiusura del mercato di maggior tutela. Coloro che non effettueranno il passaggio al mercato libero entro questa data, si ritroveranno in salvaguardia.
Il passaggio alla piena concorrenza era stato previsto già diversi anni fa, ma poi venne slittato per organizzare e preparare al meglio i consumatori.

Proroga o fine? Il Senato ha dato il via libera alla Manovra 2020, ma come stabilito dal recente decreto Milleproroghe la fine del mercato tutelato sarà rimandata al 2022. I consumatori hanno tempo per scegliere l’offerta più adatta alle loro esigenze. Per maggiori informazioni su come passare al mercato libero: ☎️ 02 829 415 16.

Tutela Simile, a chi si rivolge?

Per accompagnare le famiglie nel passaggio al mercato libero, ARERA ha introdotto un’offerta luce che si chiama Tutela Simile. Tutti i clienti con diritto al servizio di maggior tutela, dal 1º gennaio 2017 potevano scegliere la Tutela Simile. Potevano aderire le famiglie e le piccole imprese che ancora non avevano un operatore nel mercato libero o che dovevano effettuare una voltura o attivare una nuova utenza . Era un’offerta di mercato che consentiva di sperimentare il mercato libero (attivabile fino al 30 giugno 2018). Questa offerta dell’elettricità simile a quella del mercato libero prevedeva:

  • condizioni contrattuali definite dall’Authority per l’Energia;
  • prezzo della Maggior Tutela;
  • bonus una tantum stabilito dal fornitore e applicato sulla prima bolletta;
  • contratto della durata di 12 mesi;
  • offerta non rinnovabile dopo 1 anno;
  • contratto on-line sul portale di Tutela Simile.

Dopo i 12 mesi il cliente poteva continuare con le stesso fornitore ma senza un ulteriore bonus. Al cliente, avvisato della scadenza della Tutela Simile, che non sceglie altre offerte, viene applicata l'offerta PLACET.

Offerte PLACET

Secondo la deliberazione 555/2017/R/com, ciascun fornitore del mercato libero, a partire dall’1 marzo 2018, ha l’obbligo di offrire ai clienti domestici e non, per la fornitura dell’energia elettrica e del gas naturale, le offerte PLACET a prezzo fisso o a prezzo variabile. I destinatari sono:

  • famiglie
  • imprese del settore elettrico connesse in bassa tensione
  • imprese del settore del gas naturale con consumi annui non superiori a 200.000 Smc

Le offerte PLACET sono offerte luce e gas a Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela con costo fisso o variabile.

Aggiornato il